Dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati personali

Privacy policy sito www.giovanipadova.it 

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “GDPR”), Diocesi di Padova Le fornisce, alcune  informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali in occasione della visita al sito  www.giovanipadova.it .

Dati di navigazione 

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito Web  acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita  nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte  per essere associate a interessati identificati, ma che, per loro stessa natura, potrebbero, attraverso  elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli  utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle  risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la  dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal  server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente  informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del  sito e per controllarne il corretto funzionamento, e vengono cancellati immediatamente dopo  l’elaborazione.

I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati  informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente 

In alcune pagine del Sito Le verrà richiesto di fornire dati personali. In tal caso Le verrà fornita  l’informativa ai sensi del GDPR relativa al trattamento dei dati personali in relazione alle singole  finalità perseguite.

Cookie 

Le informazioni relative ai cookies utilizzati su questo Sito sono reperibili qui 

Pixel Tag 

I pixel tag (detti anche clear gif o web beacon) sono delle immagini grafiche, di regola trasparenti,  che possono essere inserite in un sito web o in un e-mail.

Diocesi di Padova utilizza pixel tag nelle comunicazioni e-mail inviate agli utenti per finalità  analitiche ed in particolare per rilevare quanti utenti leggono le comunicazioni inviate.

Conferimento dei dati 

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, il conferimento dei dati per ulteriori finalità del  trattamento è facoltativo. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di perseguire  tali ulteriori finalità.

Identità e dati di contatto del titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è Diocesi di Padova, C.F. 92026380284 e P. Iva 92026380284, con sede  legale in via Dietro Duomo 15, tel. 0498226111, mail info@giovanipadova.it, pec , legale  rappresentante don Giuliano Zatti.

Finalità del trattamento e base giuridica 
I Suoi dati personali sono trattati:

– senza il Suo consenso espresso, ai sensi dell’art. 6 GDPR, per l’esecuzione del contratto di
cui è parte ovvero di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta, per adempiere un obbligo
legale al quale è soggetto il titolare del trattamento, per adempiere gli obblighi previsti dalla
legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’autorità (ad
esempio per adempiere agli obblighi in materia di antiriciclaggio);

– con il Suo espresso consenso, ai sensi dell’art. 7 GDPR, per finalità di marketing (inviarLe
via mail, posta e telefono, newsletter, comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario su
prodotti e servizi offerti dal titolare, rilevare il grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi,
inviarLe via mail, posta e telefono, comunicazioni commerciali o promozionali di soggetti
terzi);

– con il Suo espresso consenso, per l’amministrazione tecnica del sito web, sviluppo e
manutenzione dei software, nonché per le richieste di informazioni, per la ricerca e la
selezione del personale, i commenti e le interazioni con il sito, l’iscrizione alla newsletter, il
marketing targettizzato e raccolta statistiche di navigazione del sito.

Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato, ai sensi dell’art. 4 comma 2 GDPR, attraverso la  raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la  modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o  qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la  cancellazione o la distruzione.

I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento cartaceo, elettronico e automatizzato.

Potranno essere resi accessibili per le finalità suindicate a dipendenti e collaboratori, nonché a società  terze e altri soggetti (ad esempio istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di  assicurazioni, ecc.).

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non  corretti ed accessi non autorizzati.

Periodo di conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento tratterà i Suoi dati personali per il tempo necessario alle finalità suindicate  e comunque per non oltre dieci anni dalla cessazione del rapporto per finalità di servizio e per non  oltre dieci anni dalla raccolta per finalità di marketing.

Trasferimento di dati all’estero

I dati personali sono conservati su nostri server ubicati in Padova. Il Titolare, se necessario, avrà  facoltà di spostare i dati nell’Unione Europea o al di fuori di essa, in conformità alle disposizioni di  legge applicabili.

Diritti

Nella Sua qualità di interessato, ai sensi degli artt. 12 e seguenti del GDPR, ha i seguenti diritti:

– ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardino, anche se non

ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile;

– ottenere l’indicazione dell’origine dei Suoi dati personali, delle finalità e delle modalità del

trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti
elettronici, degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante
designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2, GDPR, dei soggetti e delle categorie ai quali i dati
personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza;

– ottenere l’aggiornamento, la rettificazione, la limitazione o l’integrazione dei dati;

– ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in

violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli
scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati;

– ottenere l’attestazione che le operazioni suddette sono state portate a conoscenza di coloro ai
quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela
impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato;

– revocare il consenso al trattamento, senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul
consenso acquisito prima della revoca;

– opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La
riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;

– opporsi al trattamento di dati personali che La riguardano al fine dell’invio di materiale
pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di
comunicazione commerciale.

Per esercitare tali diritti può inviare una comunicazione al Titolare del trattamento a mezzo  raccomandata a/r a Diocesi di Padova all’indirizzo via Dietro Duomo 15, ovvero a mezzo pec  all’indirizzo mail

Profilazione

Il trattamento contempla un processo decisionale automatizzato, ai sensi dell’art. 22 GDPR, compresa  la profilazione, come suindicato.

Conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati il cui trattamento è necessario per l’esecuzione del contratto, il  conferimento dei dati per ulteriori finalità del trattamento è facoltativo. Il loro mancato conferimento  può comportare l’impossibilità di perseguire tali ulteriori finalità.

 

 

Aggiornato al 12 dicembre 2018

 

 

2019-02-04T12:15:34+02:00