Pastorale dei Giovani

Pastorale dei Giovani2018-12-18T11:02:32+02:00

UFFICIO DIOCESANO PASTORALE DEI GIOVANI

CASA PIO X – Via Vescovado, 29 – Padova

Telefono: +39 049 8771762
Cellulare: +39 329 4040706

Pastorale dei Giovani – info@giovanipadova.it

Seguici sui social!

icona-facebook  instagram

Equipe di coordinamento:

don Paolo Zaramella
don Federico Giacomin
Giorgio Pusceddu

LA MISSION

Alcuni principi di fondo:

  • la parrocchia è il luogo ordinario dove una comunità cristiana propone la pastorale giovanile. In particolare tramite il consiglio pastorale ne individua le linee guida. Il vicariato si pone a servizio delle parrocchie nel senso della sussidiarietà e della complementarietà: è orientata alla pastorale d’insieme (che ha una configurazione particolare per la città di Padova);
  • i laici sono i protagonisti nella pastorale, anche in quella giovanile;
  • le associazioni laicali (Ac, associazioni scout, sportive, NOI, ACLI ecc) sono preziose perché possono esprimere questa corresponsabilità).

L’Ufficio di Pastorale dei Giovani si occupa di:

  • incentivare e accompagnare la cura pastorale dei giovani a livello locale
  • stimolare la ricerca e la realizzazione di un’azione pastorale orientata ai giovani capace di promuovere una relazione significativa e matura con il Signore, attraverso la progettazione e la realizzazione di progetti segno, l’approfondimento e lo studio di particolari esperienze pastorali, la condivisione e la diffusione di buone prassi, l’accompagnamento personalizzato di percorsi comunitari;
  • promuovere occasioni di dialogo e collaborazione fra associazioni, movimenti e realtà ecclesiali (congregazioni, ordini religiosi ecc) che lavorano con e per i giovani, sia nelle parrocchie che nei vicariati e in diocesi;
  • partecipare al tavolo della regione conciliare del Triveneto;
  • curare la partecipazione della diocesi ai progetti e agli eventi proposti dal servizio nazionale di PG e dalla chiesa universale (GMG, Agorà dei giovani ecc);
  • stabilire relazioni e cooperazione con le istituzioni pubbliche e con altre agenzie educative del territorio.
Scopri le proposte