Informativa sui Cookies

La parola al Vescovo

 

 

SCARICA QUI:

 

Carissimo,
quando hai stima e fiducia di una persona chiedi un “di più” e, come vescovo della Chiesa di Padova, avverto questo nei tuoi confronti: tanta fiducia e stima. Credo che insieme possiamo fare molto, che insieme possiamo creare il futuro della nostra Chiesa. Tutti insieme: chi frequenta le nostre parrocchie, chi è inserito nell’Azione Cattolica, negli scout, nelle altre associazioni o nei movimenti… ma anche chiunque abbia nel cuore il desiderio di dire la sua, di dare il proprio contributo per aiutare le nostre comunità a crescere nella verità e nell’amore, secondo il desiderio di Dio.
Certamente hai qualcosa da dire, hai domande e speranze, sogni che a volte fanno a pugni con una realtà che sperimenti stretta, vecchia e faticosa. Forse anche la Chiesa la senti così, un po’ stretta o lontana. Ecco, vorrei ascoltarti, vorrei sentire cosa pensi perché credo che quello che porti dentro sia prezioso e sono certo che anche attraverso di te il Signore stia dicendo qualcosa a noi cristiani.

Non potendolo fare di persona con ciascuno, ho pensato di lanciare un “Sinodo dei Giovani”, per i giovani tra i 18 e i 35 anni. “Sinodo”, una parola forse non immediata ma molto suggestiva: vuol dire “camminare insieme”. Vorrei camminare al fianco di voi giovani, io con i vostri preti e i tanti cristiani del nostro territorio, camminare per ascoltarvi, per confrontarci con voi, per capire insieme verso dove andare, anche come Chiesa. Ti consegno questo impegno e questa responsabilità. E lo faccio con tanta fiducia perché so che puoi dare molto!

Ho un sogno: che ognuno possa prendere la parola in questo cammino. Concretamente, vorrei che ovunque fossero creati dei piccoli gruppi di discussione e di confronto che si svolgeranno tra ottobre e dicembre 2017. Il frutto di tutto questo lavoro verrà restituito a voi sabato 19 maggio 2018,, giorno di chiusura del Sinodo dei Giovani.

In questi mesi di preparazione so che tanti di voi giovani, nelle comunità cristiane, si stanno dando da fare per preparare questo Sinodo dei Giovani. Vorrei chiederti di andare oltre, oltre al solito giro, oltre ai pochi o tanti che siamo in parrocchia. Esci, incontra, parla di questa opportunità ai tuoi coetanei, invitali con tanta semplicità a casa tua per partecipare ai gruppi di discussione che partiranno dopo l’Estate. Potrai ricevere tanti no: mettilo già in conto. Ma ti invito a metterti in gioco. Il Signore conta su di te!

Ti aspetto ai diversi appuntamenti di questi mesi e soprattutto sabato 3 giugno, in Cattedrale, per iniziare insieme il Sinodo dei Giovani.

Che ne dici? Camminiamo insieme?

don Claudio, vescovo di Padova

vescovo-claudio

 

>Scarica qui la lettera del Vescovo Claudio